FAIL (the browser should render some flash content, not this).
Caricamento immagini....

Esempi di Cantieri

RECUPERO AMBIENTALE CAVE-MINIERE-DISCARICHE

RECUPERO-RIPRISTINO AMBIENTALE CAVE-MINIERE-DISCARICHE  a basso costo, senza manutenzione e senza l’utilizzo di terreno vegetale-geocelle-geostuoie-georeti-biostuoie-bioreti-geogriglie-mulch-matrici di fibre di legno

 

TERRENI ERODIBILI: BLOCCO DELL’EROSIONE E RINATURALIZZAZIONE DI UNA SCARPATA STRADALE

TERRENI ERODIBILI: BLOCCO DELL’EROSIONE E RINATURALIZZAZIONE DI UNA SCARPATA STRADALE con LITOTIPO PARTICOLARMENTE STERILE RIMASTO BRULLO PER OLTRE 20 anni

RETI METALLICHE A DOPPIA TORSIONE senza più manutenzione sull’AUTOSTRADA ANAS CT-SR

Autostada Catania – Siracusa: abbinamento dei PRATI ARMATI® alle reti metalliche paramassi a doppia torsione tipo Maccaferri, con blocco dell’erosione, azzeramento dei costi di manutenzione, reinserimento paesaggistico e basso impatto ambientale.

MANUTENZIONE ANNULLATA SULL’AUTOSTRADA A1-MILANO-NAPOLI

Opera di ingegneria naturalistica che ha permesso di annullare ogni manutenzione a fossi di guardia, canalette e pozzetti di scolo e di evitare colate di fango sulla carreggiata autostradale. Realizzata su argille plioceniche sovraconsolidate di origine marina con un elevatissimo grado di salinità.

AUTOSTRADE PER L’ITALIA: LA STORIA DI UN TRATTO DELL’AUTOSTRADA DEL SOLE MILANO-NAPOLI

AUTOSTRADE PER L'ITALIA: LA STORIA DI UN TRATTO DELL’AUTOSTRADA DEL SOLE MILANO-NAPOLI DALLA SUA REALIZZAZIONE AD OGGI E L'ULTIMO INTERVENTO DI PRATI ARMATI CON CUI SI E' ANNULLATA OGNI MANUTENZIONE

L’intervento Prati Armati sulla A1 Milano-Napoli nella presentazione di Autostrade per l’Italia. Si mette in evidenza un rinverdimento e blocco dell’erosione dopo pochi mesi dall’intervento. Il cantiere era rimasto brullo e in piena erosione per oltre 20 anni.

 

BLOCCO EROSIONE-RINATURALIZZAZIONE-RINSERIMENTO PAESAGGISTICO

I PRATI ARMATI® hanno bloccato l’erosione su litotipi complessi quali piroclastici tufacee e affioramenti basaltici; hanno mascherato le reti paramassi a doppia torsione, evitando l’erosione sotto rete, impedendone lo spanciamento; hanno evitato l’intasamento delle opere di captazione e regimentazione delle acque meteoriche. La manutenzione è stata azzerata.

CAVE DI ARGILLA IN ABRUZZO SOGGETTE A EROSIONE E DILAVAMENTO RECUPERO E RIPRISTINO AMBIENTALE

RECUPERO E RIPRISTINO AMBIENTALE DI CAVE DI ARGILLA: La Cava di argilla di Notaresco in provincia di Teramo presentava da sempre forti problemi di colature superficiali, piccoli franamenti, erosione accelerata che impediva l’attecchiamento della vegetazione tradizionale. L’interveto con i PRATI ARMATI® ha risolto il problema a basso costo ed in modo definitivo, con un ottimo reinserimento paesaggistico della cava.