FAIL (the browser should render some flash content, not this).
Caricamento immagini....

LA PROTEZIONE SUPERFICIALE DEI SUOLI

geologia dell'ambiente 2012

GEOLOGIA DELL’AMBIENTE 2012 – LA PROTEZIONE SUPERFICIALE DEI SUOLI COME PREVENZIONE DALL’EROSIONE E CONTIBUTO ALLA MANUENZIONE DI FRANE STABILIZZATE

GEOLOGIA DELL’AMBIENTE 2012 – LA PROTEZIONE SUPERFICIALE DEI SUOLI COME PREVENZIONE DALL’EROSIONE E CONTIBUTO ALLA MANUENZIONE DI FRANE STABILIZZATE

Leggi l’articolo

La protezione superficiale dei sullo come prevenzione dall’erosione e contributo alla manutenzione di frane stabilizzate.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

GEOLOGIA DELL’AMBIENTE. I fenomeni erosivi sul territorio italiano sono molto diffusi. Nel corso degli anni sono state sviluppate diverse tecniche di protezione del suolo e di rinaturalizzazione.

GEOLOGIA DELL’AMBIENTE.  Fra queste emerge un’innovativa tecnologia naturale che impiega esclusivamente piante erbacee perenni a radicazione profonda e consente di operare anche in aree in cui le condizioni pedoclimatiche erano fino a pochi anni fa ritenute proibitive per lo sviluppo della vegetazione.

GEOLOGIA DELL’AMBIENTE. Tale tecnologia appare promettente anche nei riguardi dei fenomeni di instabilità superficiale dei versanti: l’inerbimento con radici profonde può indurre effetti meccanici ed idraulici sulle condizioni di equilibrio del versante tali da incrementare tipicamente la resistenza a taglio del terreno.

GEOLOGIA DELL’AMBIENTE. Gli effetti meccanici dell’impianto di radici sono attribuibili ai processi di interazione radice/terreno; gli effetti di natura idraulica derivano dal meccanismo secondo cui l’inerbimento può ridurre significativamente il contenuto d’acqua ed il grado di saturazione del terreno.

GEOLOGIA DELL’AMBIENTE. La ricerca si pone come obiettivo finale la valutazione quantitativa di tali effetti, mediante la loro modellazione ed implementazione in un algoritmo di calcolo.

GEOLOGIA DELL’AMBIENTE. Da parte dell’Università degli Studi di Perugia è stato recentemente avviato uno studio mirato alla modellazione numerica dei meccanismi di interazione meccanica/idraulica tra le radici ed il terreno.

GEOLOGIA DELL’AMBIENTE. I risultati dello studio, in via di approfondimento, consentono la stima quantitativa dell’incremento di resistenza a taglio del terreno offerto dall’impianto, e la valutazione delle condizioni di equilibrio e sicurezza limitatamente a fenomeni di instabilità superficiale.

geologia dell'ambiente 2012

GEOLOGIA DELL’AMBIENTE. ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI: software per il calcolo dell’incremento della resistenza al taglio e del fattore di sicurezza (Fs) dovuto alle radici di PRATI ARMATI

Rivista “Geologia dell’Ambiente” – Sigea

www.sigeaweb.it/2012-07-23-20-10-41/rivista-gda.html

Geologia dell’Ambiente tratta principalmente i seguenti argomenti:protezione della salute, sicurezza e salvaguardia della qualità dell’ambiente in relazione ..
  1. it.wikipedia.org/wiki/Università_degli_Studi_di_Perugia

    L’Università degli Studi di Perugia è una delle principali e più antiche università italiane. Indice. 1 Storia; 2 Stemma; 3 Organizzazione; 4 Docenti e laureati ..

— Claudio Zarotti

I Commenti sono chiusi