FAIL (the browser should render some flash content, not this).
Caricamento immagini....

Approfondimenti

GABBIONI-TERRE-ARMATE-RETI-METALLICHE-TERRE-RINFORZATE-TERRAMESH-RETI-PARAMASSI

GABBIONI-TERRE-ARMATE-RETI-METALLICHE-TERRE-RINFORZATE-TERRAMESH-RETI-PARAMASSI

 

— Claudio Zarotti

MULCH non serve con i PRATI ARMATI

Mulch: Le tecniche antierosive tradizionali spesso non danno i risultati attesi. All'inizio possono produrre risultati apparentemente buoni ma nel tempo regrediscono. Infatti i risultati dipendono dalle sementi utilizzate e non dagli additivi che si degradano rapidamente. Un chiaro esempio è contenuto nel cantiere di Bolzano dove è sato utilizzato il mulch (cfr CANTIERI: Bolzano: http://www.pratiarmati.it/esempi-di-cantieri/erosione-inerbimento-rinverdimento-rinaturalizzazione/)

BIOSTUOIE-GEORETI-GEOCELLE-GEOGRIGLIE-MULCH-TERRENO VEGETALE possono cedere in caso di piogge torrenziali

BIOSTUOIE-GEORETI-GEOCELLE-GEOGRIGLIE-MULCH-TERRENO VEGETALE possono cedere in caso di piogge torrenziali. In linea con la SPENDING REVIEW la tecnologia dei PRATI ARMATI® offre:

  • garanzia di risultati,
  • nessuna esigenza di manutenzione,
  • bassi costi energetici di impianto,
  • quantità di materiali impiegati inferiori di oltre 100 volte rispetto alle tecniche antierosive tradizionali in quanto non utilizza BIOSTUOIE-GEORETI-GEOCELLE-GEOGRIGLIE-MULCH-TERRENO VEGETALE 
  • rapidità di installazione,
  • assenza di rischi di cantiere,
  • ecologicità dell’impianto,
  • possibilità di ottenere crediti CO2 vista la capacità di questa tecnica di sottrarre fino al 400% in più di anidride carbonica rispetto agli inerbimenti tradizionali.

EROSIONE E FRANE CHE FARE ?

In linea con la SPENDING REVIEW la tecnologia dei PRATI ARMATI® , offre la garanzia di risultati per il blocco dell'erosione mentre per le frane occorre abbinare i PRATI ARMATI con tecniche più tradizionali. In questo caso si ottengono risultati ottimali.
  • CONTRO L'EROSIONE E FRANE: nessuna esigenza di manutenzione, per il blocco del'erosione
  • CONTRO L'EROSIONE E FRANE: bassi costi energetici di impianto, per il blocco del'erosione
  • CONTRO L'EROSIONE E FRANE: quantità di materiali impiegati inferiori di oltre 100 volte rispetto alle tecniche antierosive tradizionali in quanto non utilizza biostuoie, georeti, geocelle, geogriglie, mulchterreno vegetale, per il blocco del'erosione
  • CONTRO L'EROSIONE E FRANE: rapidità di installazione per l'impianto antierosivo
  • CONTRO L'EROSIONE E FRANE: assenza di rischi di cantiere per l'impianto antierosivo
  • CONTRO L'EROSIONE E FRANE: ecologicità dell’impianto per l'impianto antierosivo,
  • CONTRO L'EROSIONE E FRANE: Possibilità di ottenere crediti CO2 vista la capacità di questa tecnica di sottrarre fino al 400% in più di anidride carbonica rispetto agli inerbimenti tradizionali. Materiali occorrenti per un intervento antierosivo su un ettaro. A sinistra in rosso interventi tradizionali: oltre 1300 tonnellate di materiali (biostuoie, georeti, geocelle, geogriglie, mulchterreno vegetale o simili + sementi + concimi. A destra in verde: interventi con erbe a radicazione profonda: solo 12 tonnellate (acqua, semi, concimi).

Georeti-Geocelle-Geogriglie-Geostuoie-Biostuoie-Mulch-Terreno-Vegetale-Bioreti: ENERGIA SPRECATA

.

TERRENO VEGETALE ? NO GRAZIE !

Il TERRENO VEGETALE, oltre che inutile e dannoso, può inquinare e infestare !
TERRENO VEGETALE+georeti-geogriglie-biostuoie-geostuoie-geocelle-mulch = risultati deludenti.

TERRENO VEGETALE ?  NO GRAZIE !

SISTEMI ANTIEROSIVI che funzionano anche in caso di ALLUVIONI

SISTEMI ANTIEROSIVI che funzionano anche in caso di ALLUVIONI.

ALLUVIONE-EROSIONE-FRANE non sono una più causa-effetto ineludibile.

I versanti con i PRATI ARMATI hanno resistito.