FAIL (the browser should render some flash content, not this).
Caricamento immagini....

RIVESTIMENTO ANTIEROSIVO VEGETALE DI UN CANALE SCOLMATORE a Polcenigo (UD)

RIVESTIMENTO ANTIEROSIVO VEGETALE DI UN CANALE SCOLMATORE A POLCENIGO (UD)RIVESTIMENTO ANTIEROSIVO VEGETALE DI UN CANALE SCOLMATORE A POLCENIGO (UD) RIVESTIMENTO ANTIEROSIVO VEGETALE DI UN CANALE SCOLMATORE A POLCENIGO (UD)

RIVESTIMENTO ANTIEROSIVO VEGETALE DI UN CANALE SCOLMATORE A POLCENIGO (UD)RIVESTIMENTO ANTIEROSIVO VEGETALE DI UN CANALE SCOLMATORE A POLCENIGO (UD)
RIVESTIMENTO ANTIEROSIVO VEGETALE DI UN CANALE SCOLMATORE A POLCENIGO (UD)

RIVESTIMENTO ANTIEROSIVO VEGETALE DI UN CANALE SCOLMATORE A POLCENIGO (UD)RIVESTIMENTO ANTIEROSIVO VEGETALE DI UN CANALE SCOLMATORE A POLCENIGO (UD) RIVESTIMENTO ANTIEROSIVO VEGETALE DI UN CANALE SCOLMATORE A POLCENIGO (UD)

RIVESTIMENTO ANTIEROSIVO VEGETALE DI UN CANALE SCOLMATORE A POLCENIGO (UD)RIVESTIMENTO ANTIEROSIVO VEGETALE DI UN CANALE SCOLMATORE A POLCENIGO (UD)
RIVESTIMENTO ANTIEROSIVO VEGETALE DI UN CANALE SCOLMATORE A POLCENIGO (UD)

I PRATI ARMATI® possono essere utilizzati per la protezione spondale di fiumi, laghi, torrenti e canali irrigui e per la realizzazione di semplici fossi di guardia e canalette di scolo, sia da soli, sia in abbinamento ad altre opere di protezione, migliorandone le prestazioni e garantendo risultati rapidi e duraturi nel tempo.

La sistemazione di un canale scolmatore in provincia di Udine da parte del Genio Civile ha comportato la realizzazione di una idrosemina di Prati Armati al fine di rinverdire e bloccare l’erosione spondale di un canale che in alcuni periodi dell’anno è interessato da piene notevoli.

Il tipo di vegetazione scelto si alletta facilmente garantendo quindi una bassa resistenza idraulica ed è particolarmente adatto anche a periodi di sommersione prolungata, preservando dall’erosione il canale, in particolare di quella delle sponde, particolarmente ripide e di quella del fondo del canale, causata dalla velocità di scorrimento delle acque. In questo canale i PRATI ARMATI, generalmente abbinati a opere più tradizionale di difesa spondale quali gabbioni, massicciate, palizzate, materassi reno, scogliere etc, sono stati usati in modo esclusivo. Infatti le ridotte dimensione dell’alveo del canale e l’impossibilità di rilassare le sponde invadendo i campi (che avrebbero dovuto essere espropriati) e la carreggiata stradale non consentivano di aggiungere le tradizionali opere di difesa spondale all’interno del canale che avrebbero ridotto drasticamente la luce dell’alveo e quindi la portata, critica durante le periodiche piene stagionali.

Scolmatore

Per scolmatore s’intende un’opera idraulica, generalmente un canale, in grado di diminuire la portata di piena di un fiume, prelevandone una quota parte, in seguito al superamento di un livello di soglia. Il canale scolmatore funziona quindi come un “bypass idraulico”, consentendo di diminuire il livello di piena massima del fiume. Generalmente l’acqua incanalata nello scolmatore ha come recapito finale un grande serbatoio: un lago o il mare.

 

— Claudio Zarotti

I Commenti sono chiusi