FAIL (the browser should render some flash content, not this).
Caricamento immagini....

AUTOSTRADE PER L’ITALIA: LA STORIA DI UN TRATTO DELL’AUTOSTRADA DEL SOLE MILANO-NAPOLI

AUTOSTRADE PER L'ITALIA: annullata ogni manutenzione su canalette, fossi di guardia, embrici

AUTOSTRADE PER L’ITALIA: annullata ogni manutenzione su canalette, fossi di guardia, embrici

 

AUTOSTRADE PER L'ITALIA: annullata ogni manutenzione su canalette, fossi di guardia, embrici

AUTOSTRADE PER L’ITALIA: annullata ogni manutenzione su canalette, fossi di guardia, embrici

AUTOSTRADE PER L’ITALIA: LA STORIA DI UN TRATTO DELL’AUTOSTRADA DEL SOLE MILANO-NAPOLI

 

AUTOSTRADE PER L’ITALIA.  Da oltre 20 anni una vasta area in scarpata sull’autostrada presentava problemi di erosione con colature di argille che ostruivano le canalette e, in occasione di piogge intense, portavano fango fino sulla sede autostradale.

L’intervento di idrosemina con piante a radicazione profonda ha permesso in poco tempo di risolvere definitivamente il problema erosivo, di intasamento delle canalette e dei fossi di guardia, permettendo anche di rinaturalizzare una vasta area da sempre brulla adiacente l’autostrada.

Gli inerbimenti e rinverdimenti tradizionali non avevano avuto alcun effetto. Si era tentanto invano anche l’utilizzo del vetiver che non aveva dato alcun risultato.

AUTOSTRADE PER L’ITALIA ha così potuto annullare ogni manutenzione consistente soprattutto nello svuotamento e ripristino di canalette e fossi di guardia, con forti risparmi nelle attività e nei costi di manutenzione.

Da tenere in conto anche la forte evapotraspirazione dovuta alle piante a radicazione profonda in grado di equalizzare il contenuto di acqua sul versante, evitando ristagni e sovra saturazioni, particolarmente critici nelle argille.

AUTOSTRADE PER L’ITALIA. L’intervento ha utilizzato solo materiali naturalisementi di piante autoctone, concimi naturali, colle derivanti da scarti dell’agricoltura.

L’impianto ha resistito a ripetute alluvioni quale quella verificatasi nell’autunno 2012 che ha inondato parte dell’Umbria ed in particolare il versante con oltre 400 mm di acqua al metro quadrato in soli 2 giorni.

AUTOSTRADE PER L’ITALIA.  Sul versante si sono tenute decine di seminari e conferenze in campo a cui hanno partecipato le più grandi imprese di costruzioni, studi di geologia e ingegneria, università di geologia, scienze della terra, ingegneria geotecnica, ingegneria idraulica, enti quali province, regioni, comuni, consorzi di bonifica, esperti di anas, ferrovie, italferr. Il sito è stato anche visitato da delegazioni straniere di cavatori ed esperti in consolidamento, progettisti di ripristini di cave, miniere, discariche, studiosi di lotta alla desertificazione, botanici, agronomi, geologi, ingegneri, architetti paesaggisti, naturalisti provenienti da tutto il mondo.

AUTOSTRADE PER L’ITALIA. Il sito è stato anche oggetto di un prestigioso seminario in campo da parte dei dottorandi in un master in geotecnica organizzato nel 2012 dall’università La Sapienza di Roma.

AUTOSTRADE PER L’ITALIA MILANO-NAPOLI

 

Spea Ingegneria Europea SpA

www.spea-autostrade.it/?lang=it

La Società di ingegneria di Autostrade per l’Italia, dal 1961 sviluppa servizi integrati di ingegneria nel settore delle infrastrutture di trasporto: progetti, direzione 

— Claudio Zarotti

Un Commento a “AUTOSTRADE PER L’ITALIA: LA STORIA DI UN TRATTO DELL’AUTOSTRADA DEL SOLE MILANO-NAPOLI”

  • AUTOSTRADE PER L’ITALIA: LA STORIA DI UN TRATTO DELL’AUTOSTRADA DEL SOLE MILANO-NAPOLI DALLA SUA REALIZZAZIONE AD OGGI E L’ULTIMO INTERVENTO DI PRATI ARMATI CON CUI SI E’ ANNULLATA OGNI MANUTENZIONE