FAIL (the browser should render some flash content, not this).
Caricamento immagini....

PROTEZIONE SUPERFICIALE VERSANTI. 2013: SEMINARIO PROVINCIA DI COSENZA – GIORNATA DI STUDIO

PROTEZIONE SUPERFICIALE VERSANTI 2013: SEMINARIO PROVINCIA DI COSENZA – GIORNATA DI STUDIO

La protezione superficiale dei suoli come prevenzione dall’erosione e contributo alla manutenzione di frane stabilizzate

PROTEZIONE SUPERFICIALE VERSANTI

PROTEZIONE SUPERFICIALE VERSANTI

Programma del giorno

Durante il quale è stata presenta la tecnologia dei PRATI ARMATI inventata dall ing. Claudio Zarotti.

 

 

PROTEZIONE SUPERFICIALE VERSANTI 

Erosione e movimenti di massa dei pendii (frane) sono fenomeni distinti.

Protezione superficiale versanti, erosione è la progressiva rimozione dalla superficie del suolo di strati di terreno, attraverso il distacco ed il trasporto di singole particelle, ad opera di vari agenti fisici: acqua, vento, ghiaccio.

Le frane consistono nel movimento verso valle di porzioni di terreno di varia forma e con diversi cinematismi, ad opera della gravità.

I due fenomeni hanno origine da fattori che in gran parte coincidono, ma sono governati da leggi diverse.

In generale: i caratteri ambientali, geomorfologici, topografici e climatici dei siti e le caratteristiche dei terreni determinano natura e progressione dei fenomeni evolutivi della superficie del suolo.

In entrambi i casi, nel nostro clima:   ruolo fondamentale dell’acqua.

CONSIDERAZIONI PROGETTUALI E COSTRUTTIVE (11.4) per la PROTEZIONE SUPERFICIALE VERSANTI
  •  PROTEZIONE SUPERFICIALE VERSANTI–L’instabilità può verificarsi su pendii … la cui inclinazione, che può essere determinata dalla erosione, è prossima all’angolo di resistenza a taglio.
  •  PROTEZIONE SUPERFICIALE VERSANTI–Le superfici di pendii esposte a potenziale erosione devono essere protette, se necessario, per assicurare che è mantenuto il livello di sicurezza.
  •  PROTEZIONE SUPERFICIALE VERSANTI–I pendii dovrebbero essere “sigillati”, piantumati o protetti artificialmente. Per scarpate con berme, deve essere considerato un sistema di drenaggio entro la berma.
  •  PROTEZIONE SUPERFICIALE VERSANTIPendii potenzialmente instabili possono essere stabilizzati per mezzo di gabbioni, ancoraggi, drenaggi, ….., vegetazione, o una combinazione di questi.

Karl Terzaghi, 1950 : “ … se un pendio ha cominciato a muoversi, i mezzi per fermare i movimenti devono essere adattati ai processi che hanno iniziato lo scorrimento”

Per fenomeni erosivi, movimenti superficiali, soliflussi : osservazione e diagnosi sono relativamente agevoli, e Prati Armati possono essere una valida “terapia”.

 

  1. [PDF]

    DISSESTO IDROGEOLOGICO Il pericolo geoidrologico e la  – Sigea

    www.sigeaweb.it/documenti/gda-supplemento-dissesto-idrogeologico.pdf

     Prati Armati® S.r.l.. Roma, 10 giugno 2011 ….. nendo seminari nella scuole. Nell’accezione comune, i termini ….. a Cosenza. Il 3 luglio 2006 a Vibo Valentia le  

— Claudio Zarotti

I Commenti sono chiusi